Cosa fare con Alexa?

Cos’è alexa

Alexa è l’assistente vocale di Amazon, si tratta di un software di intelligenza artificiale il cui scopo è di interpretare il linguaggio naturale ed interfacciarsi con i dispositivi intelligenti e con l’utente stesso.

Alexa può essere integrata in vari dispositivi, i più famosi sono gli smart speaker della serie Echo di Amazon.

-Dispositivi con alexa

I dispositivi con cui si può sfruttare Alexa sono gli Echo dot di Amazon, si tratta di altoparlanti intelligenti che integrano il software di intelligenza artificiale di cui stiamo parlando, Alexa appunto.

In commercio abbiamo anche gli Echo Show, che oltre ad avere le stesse funzioni degli Echo Dot, integrano anche uno schermo sul quale possiamo visualizzare di tutto, dalle ricette di GialloZafferano alle serie su Prime video e perfino le telecamere del nostro sistema di videosorveglianza.

Altra chicca di questi dispositivi è la possibilità di fare videochiamate con altri dispositivi echo show.

Connettività e protocolli.

I dispositivi Amazon echo si connettono tramite 3 principali tecnologie:

1- Tutti i dispositivi Echo si sfruttano la tecnologia il Wi-Fi.

2-Tutti i dispositivi Echo si connettono anche tramite Bluetooth ai nostri smartphone, alle nostre casse bluetooth e perfino ai nostri computer!

3- Gli Amazon Echo (la palla grande, da non confondere con gli Echo Dot di 4a generazione) ed Echo Studio sfruttano la tecnologia Zigbee, per poter comunicare con i dispositivi domotici in maniera efficiente e funzionale.

Cosa posso fare con Alexa?

Ricerche sul web in tempo reale su notizie, eventi, meteo, sport e traffico.

  • ricette (Giallo Zafferano),
  • streaming di musica e radio (Amazon Music, Spotify…),
  • gestire liste, to do list, promemoria sveglie e calendario,
  • effettuare chiamate con altri dispositivi Alexa compatibili,
  • controllare smarthome,
  • Gestire la video sorveglianza,
  • Stampare la lista della spesa,

Usare le skill.

Le skill sono delle app con attivazione vocale, ad esempio possiamo chiedere ad Alexa la ricetta del tiramisù e lei ci darà le istruzioni tramite la nostra skill preferita.

Le skill ci permettono, tra le altre cose, di fare interagire componenti diversi e di diversi marchi della smarthome col nostro assistente vocale.

Ad esempio possiamo tramite le skill e le routine, gestire la temperatura della casa, personalizzando. i gradi di ogni stanza a seconda delle nostre esigenze.

Fra l’altro, tramite un sensore di temperatura di Netatmo, possiamo gestire delle termovalvole di Tado sui termosifoni in modo da avere la temperatura più confortevole in ogni stanza.

Oppure tramite Samsung Smarthings, riesco a comandare la tv tramite alexa.

Con la skill di GialloZafferano mi tengo sempre aggiornato sulle ricette più sfiziose in base a quello che c’è nel frigo.

Con Super Guida TV so sempre cosa fanno in tv senza perdere tempo a fare zapping…

In più per i bambini ci sono tanti giochi come la skill Domande del giorno, che ti racconta tante curiosità, oppure i Versi degli animali che fa divertire anche i più piccoli.

Usare le routine.

Le routine sono un insieme di comandi che alexa esegue a seconda delle istruzioni che le diamo.

Una routine che uso io è quella del buongiorno:

Quando al mattino dico Alexa buon giorno, lei mi dice che ore sono, le previsioni del tempo e mi fa una panoramica delle notizie principali del giorno.

Un’altra routine che mi piace è quella che uso per entrare e uscire da casa.

Quando dico ad Alexa, “sto uscendo”, lei spegne tutti i dispositivi smart della casa.

Quindi quando dico “Alexa, sto uscendo” ,lei spegne luci e tv.

Invece quando le dico Alexa, rieccomi, lei accende le luci e la tv.

Una routine per me fondamentale, è quella per cui allo scattare delle 22 lei imposta automaticamente il suo volume sul livello 3.

In questo modo evito di saltare dal divano per lo spavento quando a tarda sera arriva una notifica.

Come si imposta una routine?

Per impostare una routine, bisogna andare nell’app alexa —> Altro —> Routine—> cliccare su + in alto a dx.

Successivamente bisognerà dare un nome alla routine e completare i campi.

Il funzionamento spiegato in maniera semplice è: se si verifica una determinata condizione, succede qualcosa.

Se rientrando a casa le dico rieccomi ad esempio, lei accende tutte le luci e la tv.

Un’altra routine che uso è quella del risveglio per andare a lavorare:

allo scattare delle 4.45, Alexa accende le luci soffuse ed alle 5.05 spegne tutti i dispositivi collegati.

Le routine possono essere semplici o complicate, il tutto dipende dal numero di dispositivi smart che avete in casa e dalla vostra inventiva.

Cosa possiamo controllare?

Con Alexa possiamo controllare di tutto.

Possiamo controllare l’illuminazione di ogni stanza grazie all’uso di lampadine Yeelight, oppure accendere o spegnere la nostra smart-tv.

Se siamo fuori casa, è facilissimo spegnere una ciabatta tramite una presa smart, per poi riaccenderla all’ora del ritorno o quando siamo vicino casa, usando il GPS dello smartphone.

Il risparmio energetico ci permette di avere il conto in banca un pò più corposo: gestire la temperatura della casa in modo efficiente adesso è possibile con i termostati e le termovalvole smart.

Acquistando un motore per le tapparelle, rendendole smart, sarà possibile abbassarle anche se siamo a fare la spesa o semplicemente non abbiamo voglia di alzarci dal divano mentre un temporale fa il suo corso.

Con i più moderni elettrodomestici sarà possibile cucinare la cena prima di arrivare a casa (con forni e friggitrici elettriche smart) impostando tutto dal nostro assistente vocale.

Ci siamo dimenticati di far partire la lavatrice?

Anche quello potremmo farlo grazie ad un comando vocale!

Vi piacerebbe leggere un bel libro, ma dopo il lavoro vorreste solo riposarvi sul divano rilassandovi?

Anche in questo caso ci basterà chiedere ad Alexa di riprodurre il nostro audio libro, potendolo ascoltare senza rinunciare al nostro relax.

Se vi steste chiedendo se Alexa faccia anche il caffè, bè, si!

Fa anche quello!

Se vorreste sperimentarlo, c’è la Lavazza Voicy con Alexa integrata, se invece siete degli smanettoni e vi vorreste dilettare con il fai da te, vi consiglio di dare uno sguardo al progetto dello youtuber OverVolt.

CONLCUSIONI

Come abbiamo visto, con gli assistenti vocali si possono fare tantissime cose.

Da seguire una ricetta mentre cuciniamo ad ascoltare la nostra playlist preferita sotto la doccia.

Da aprire la porta di casa quando siamo nelle vicinanze della nostra abitazione ad accendere e spegnere le luci solo quando c’è qualcuno nella stanza.

L’assistente vocale di Amazon ha sicuramente ben poco da invidiare ai suoi concorrenti e sicuramente, se usato in modo intelligente.

Potrà aiutarci a rendere la nostra vita più semplice e soprattutto meno impegnativa in mansioni ripetitive come accendere le luci o cucinare.

In conlusione, se questo articolo vi è piaciuto, vi invito ad iscrivervi ai miei social:

Youtube – Facebook – Instagram  IGTV – Twitter

Inoltre potete contattarmi alla seguente pagina per scrivermi o dirmi come la pensate voi e, allo stesso modo, potete darmi anche dei consigli!

About carmelorima

Carmelo Rima nasce in Germania e cresce in Sicilia, nella splendida città dei mosaici: Piazza Armerina. In Sicilia si diploma come Perito Meccanico e coltiva durante il periodo degli studi scolastici la sua passione per l'informatica. In quegli anni si approccia per la prima volta al mondo Linux ed al Video Making e nel mentre presta assistenza informatica presso amici e studi professionali. Dopo aver finito gli studi si trasferisce a Milano dove per un biennio fa esperienza come Perito Meccanico presso aziende del settore delle lavorazioni meccaniche e quindi impara a usare le macchine a controllo numerico. Nel 2019 si trasferisce a Cremona dove continua ad accrescere le sue conoscenze informatiche. Nel 2020 apre il suo primo canale YouTube: Carmelo Rima (parliamodiapp.it) e successivamente il suo primo sito web: http://parliamodiapp.it.

View all posts by carmelorima →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.